I caminetti bifacciali e trifacciali, pensati per dare un tocco di design innovativo agli ambienti, assicurano una vista fuoco estremamente suggestiva.
In questo tipo di caminetti, l’intera vista fuoco è composta da vetro e il telaio è sapientemente nascosto da una cornice lineare che contribuisce a dare un taglio moderno all’intera costruzione.

I caminetti bifacciali e trifacciali hanno anche una valenza progettuale. Possono infatti essere utilizzati per dividere gli ambienti della casa in un modo originale e per nulla scontato, lasciando ammirare la fiamma da tutti gli spazi creati dal corpo del caminetto.
Ecco alcuni modelli che ti consentono di ottenere effetti completamente diversi.


 

Caminetto con porta ad angolo

La porta ad angolo espone due lati perpendicolari alla vista fuoco. Questo tipo di caminetti viene solitamente addossato ad una parete, con l’inserto rivolto verso il centro della stanza, al fine di valorizzare la vista fuoco da più direzioni. È ideale per completare l’arredo di un salotto con un angolo di puro relax.
Questa soluzione si adatta anche ad essere posizionata agli angoli delle stanze, ad esempio nel caso di spazi ridotti.


Caminetto bifacciale

Il caminetto bifacciale espone la fiamma ai due lati opposti del focolare. È una soluzione molto versatile che viene utilizzata quando si ha necessità di dividere lo spazio di due ambienti e consentire ad entrambi di essere riscaldati dal benefico calore a legna. Inoltre, garantisce una vista fuoco suggestiva da entrambi gli spazi. Il caminetto bifacciale può essere posizionato lateralmente, con un lato cieco addossato alla parete, oppure nel centro di un ambiente, del quale diventa protagonista assoluto.


Caminetto trifacciale

Il caminetto trifacciale rappresenta una proposta di design estremamente affascinante. Questo caminetto arricchisce lo spazio di qualsiasi ambiente grazie al focolare con tre lati esposti alla vista: è un puro piacere rimanere ad ammirare la legna che arde lenta e riscalda l’ambiente con un calore benefico.
Grazie ad un rivestimento che può essere personalizzato con decori o finiture particolari, il caminetto trifacciale può imporre la sua presenza anche in ambienti già ricchi di dettagli e di grandi dimensioni. Ai piccoli ambienti dona invece molto respiro, poiché permette di ridurre al minimo la massa in muratura che circonda l’inserto a favore delle parti in vetro.