20 Gennaio 2016

Riscaldare con una stufa a legna produce notevoli benefici all’ambiente: riduce gli scarti della lavorazione del legno ed evita le emissioni di CO2 prodotte da sistemi di riscaldamento alimentati da combustibili fossili. Inoltre, la legna è rinnovabile.

IL BUON CALORE E' RINNOVABILE

Sapevi che una moderna casa in legno, arredata con mobili di legno, può essere riscaldata per 70 anni solo con i residui della lavorazione del legname destinato alla sua costruzione?
Questo è solo uno dei benefici che derivano dall’uso di una stufa a legna come sistema di riscaldamento:


  • Il processo di lavorazione del legno produce numerosi scarti e residui, che vengono impiegati per produrre energia come legna da ardere. Questo aiuta a mantenere pulite le foreste e sfrutta la legna come una fonte rinnovabile di calore.

  • L’uso della legna come combustibile sostituisce fonti di riscaldamento alternative molto più inquinanti, come quelle derivate dai combustibili fossili. Le stufe a legna sono quindi una valida soluzione per rispettare l’ambiente.

  • La legna è una fonte di riscaldamento rinnovabile: se utilizzata in maniera sostenibile produce energia in modo continuativo e inesauribile. Gli stessi prodotti derivanti dalla lavorazione del legno delle foreste concluderanno il loro ciclo di vita come legna da ardere. 

Le stufe a legna sono quindi un sistema di riscaldamento rispettoso dell’ambiente, che rientra in un sistema di sfruttamento del legno delle foreste sostenibile nel tempo.

Video realizzato e prodotto dall‘Associazione Austriaca per la Biomassa.

Traduzione italiana a cura di AIEL - Associazione italiana energie agroforestali in collaborazione con Progetto Fuoco.

 

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere le nostre novità, scoprire nuovi prodotti e tutti i consigli per scegliere il sistema di riscaldamento più efficiente per la tua casa!

MI ISCRIVO ALLA NEWSLETTER