27 Novembre 2015

La legna produce notevoli benefici economici al territorio: più posti di lavoro, meno costi di acquisto dell’energia, meno emissioni di sostanze nocive in atmosfera. Inoltre, è la fonte di energia rinnovabile più pulita ed economica in assoluto.

L’AIEL - Associazione italiana energie agroforestali - racconta con un video come le cose potrebbero migliorare se venisse scelta la legna come principale fonte di riscaldamento domestico. L’esempio è quello di una piccola cittadina dove le abitazioni sono riscaldate per il 53% con combustibili fossili e per il 47% con la legna prodotta in loco.

Cosa avverrebbe se la piccola cittadina si riscaldasse solo con la legna?

  • Più posti di lavoro
  • Meno costi di acquisto dell’energia
  • Meno emissioni di sostanze nocive in atmosfera

Guarda il video!

Cosa avverrebbe se la cittadina si riscaldasse solo con la legna?

  • Nell’ipotesi in cui la piccola cittadina si riscaldasse solo con combustibili fossili rimarrebbero solamente 9 posti di lavoro, il costo per l’acquisto dell’energia salirebbe a 15 milioni di euro e le emissioni di anidride carbonica crescerebbero a 58.500 tonnellate all’anno.
  • Nel caso in cui la cittadina decidesse di riscaldare le proprie abitazioni solo con la legna il numero di posti di lavoro aumenterebbe a 61, i costi dell’energia si ridurrebbero a 1,6 milioni di euro, e le emissioni di anidride carbonica sarebbero pari a 1.600 tonnellate per anno. 

 

Questi straordinari vantaggi elevano la legna a fonte di riscaldamento domestico più economica, pulita e con un valore economico notevole per il territorio che la utilizza in maniera estesa. Adottare quindi sistemi di riscaldamento alimentati a legna non apporta solamente benefici a livello domestico, ma anche a livello comunitario.

È in ogni caso fondamentale scegliere il corretto sistema di riscaldamento per la propria abitazione che tenga conto del fabbisogno energetico personale e che raggiunga un livello di efficienza dallo standard elevato.

 

Video realizzato e prodotto dall‘Associazione Austriaca per la Biomassa.
Traduzione italiana a cura di AIEL - Associazione italiana energie agroforestali in collaborazione con Progetto Fuoco.

 
 
 
 
 

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere le nostre novità, scoprire nuovi prodotti e tutti i consigli per scegliere il sistema di riscaldamento più efficiente per la tua casa!

MI ISCRIVO ALLA NEWSLETTER