Ogni stufa in maiolica è un pezzo unico, espressione d’ingegno e d’abilità, e può essere considerata a ragione un’autentica opera d’arte. L’artefice principale è il fumista, un professionista con cuore d’artigiano. Fedele alla tradizione ma attento all’evoluzione del gusto e della tecnologia, il fumista mette a vostra disposizione tutta la sua professionalità, le conoscenze specifiche nel settore e l’abilità manuale, nonchè il suo ingegno e fantasia nel ricercare soluzioni e forme sempre nuove.
Sarà lui a garantire che il risultato finale del suo lavoro, la stufa in maiolica, risponda in pieno alle vostre aspettative di qualità, funzionalità e durata.

Il sopralluogo.

… il primo passo, molto importante. Se la vostra nuova stufa a legna dev’essere inserita in locali esistenti, il fumista viene a controllare la conformità del luogo prescelto.
Se invece si tratta di una nuova costruzione o di una ristrutturazione, egli esamina i disegni costruttivi suggerendo gli accorgimenti tecnici eventualmente necessari. Presta inoltre la sua consulenza per la scelta più opportuna di forme, dimensioni e colori.

Il progetto

Al tavolo da disegno o al computer, il fumista disegna la struttura della stufa a legna in maiolica trasformando le vostre indicazioni in un progetto costruttivo dettagliato.
Poi passa a definire il rivestimento e le finiture attingendo al ricco catalogo Cerampiù.
In queste fasi, egli lavora in sinergia con l’azienda che gli mette a disposizione tutto il suo know-how in materia nonchè moderni e veloci sistemi di progettazione.

La costruzione

L’opera prende forma progressivamente: prima la base, poi la camera di combustione con il giro fumi, infine il rivestimento Cerampiù.